Ultima modifica: 12 febbraio 2016
Istituto Tecnico "J. Sansovino" > Offerta formativa economico

Offerta formativa economico

Lo schema seguente riassume gli indirizzi e le articolazioni, del settore economico, offerti dall’istituto.

SE0 Settore economico

.

SETTORE ECONOMICO
INDIRIZZO AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING

Sviluppa competenze relative alla gestione aziendale nel suo insieme e all’interpretazione dei risultati economici.
Prevede un biennio comune finalizzato alla crescita educativa, culturale e professionale dello studente. Il triennio si articola secondo profili  in uscita che potenziano l’aspetto amministrativo, linguistico, informatico, turistico.

 

Quadro orario del biennio comune

SE1 Biennio economico

 

Quadri orario del triennio

AMMISTRAZIONE,FINANZA E MARKETING  – AMMINISTRATIVO

Studia le funzioni in cui si articola il sistema azienda (amministrazione, pianificazione, controllo, finanza, commerciale, sistema informativo, gestioni speciali).

SE2 Triennio AFM

 

Articolazioni

RELAZIONI INTERNAZIONALI  PER IL MARKETING – LINGUISTICO

Approfondisce gli aspetti relativi alla gestione delle relazioni commerciali internazionali in diversi settori e territori. Assicura le competenze necessarie a livello culturale, linguistico e tecnico. Prevede lo studio di TRE lingue straniere.

SE3 Triennio RIM

 

SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI INFORMATICO

Sviluppa competenze relative alla gestione del sistema informativo aziendale utilizzando strumenti informatici. Cura la realizzazione di nuove procedure, con particolare riguardo al sistema di archiviazione, della comunicazione in rete e della sicurezza informatica.  Il percorso prevede 3 ore settimanali complessive in compresenza con un docente tecnico pratico per le discipline professionalizzanti.

SE4 Triennio SIA

 

Profilo professionale

Il Diplomato in “Amministrazione, Finanza e Marketing” ha competenze generali nel campo dei macrofenomeni economici nazionali ed internazionali, della normativa civilistica e fiscale, dei sistemi e processi aziendali (organizzazione, pianificazione, programmazione, amministrazione, finanza e controllo), degli strumenti di marketing, dei prodotti assicurativo-finanziari e dell’economia sociale. Integra le competenze dell’ambito professionale specifico con quelle linguistiche e informatiche per operare nel sistema informativo dell’azienda e contribuire sia all’innovazione sia al miglioramento organizzativo e tecnologico dell’impresa inserita nel contesto internazionale.

Nell’articolazione “Relazioni internazionali per il marketing”, il profilo si caratterizza per il riferimento sia all’ambito della comunicazione aziendale con l’utilizzo di tre lingue straniere e appropriati strumenti tecnologici sia alla collaborazione nella gestione dei rapporti aziendali nazionali e internazionali riguardanti differenti realtà geo-politiche e vari contesti lavorativi.

Nell’articolazione “Sistemi informativi aziendali”, il profilo si caratterizza per il riferimento sia all’ambito della gestione del sistema informativo aziendale sia alla valutazione, alla scelta e all’adattamento di software applicativi. Tali attività sono tese a migliorare l’efficienza aziendale attraverso la realizzazione di nuove procedure, con particolare riguardo al sistema di archiviazione, all’organizzazione della comunicazione in rete e alla sicurezza informatica.

 

SETTORE ECONOMICO
INDIRIZZO TURISMO

Compreso nell’ambito del settore economico, l’indirizzo  Turismo prevede  un primo biennio  uguale all’indirizzo Amministrazione Finanza e Marketing. Offre una buona cultura generale, una solida competenza linguistico-comunicativa e   un’ adeguata formazione professionale. Risponde alle richieste professionali di  un’ importante attività economica della regione Veneto dove il turismo e le sue svariate articolazioni, dall’ accoglienza alberghiera ai percorsi culturali e della memoria, dagli itinerari enogastronomici alle attività congressuali, dal turismo ambientale a quello verde finalizzato alla valorizzazione dei paesaggi fluviali-golenali e viti vinicoli,vivono  un importante sviluppo.

 

Quadro orario del triennio Turismo

SE5 Triennio TUR

 

Profilo professionale

Il diplomato in Turismo ha competenze specifiche sia  nel campo economico nazionale ed internazionale sia nel comparto delle aziende del settore turistico, in particolare di quelle impegnate nella valorizzazione del patrimonio paesaggistico, artistico, culturale, artigianale ed enogastronomico.

In particolare:

  • comunica efficacemente in tre lingue comunitarie (inglese, tedesco; russo dalla classe terza);
  • definisce, attua e controlla un piano di marketing rivolto ad aziende del settore turistico;
  • progetta ed organizza campagne pubblicitarie per valorizzare un territorio e promuove      servizi  turistici;
  • pianifica, rileva e controlla la gestione di una impresa in particolare del settore turistico;
  • utilizza le tecnologie informatiche.

PROGETTI CHE CARATTERIZZANO IL SETTORE ECONOMICO

  • Alternanza scuola lavoro: esperienza in azienda durante il triennio.
  • La scuola entra in azienda: stage nel territorio in periodo estivo.
  • Corsi F.S.E. (Fondo Sociale Europeo).
  • Orientamento al mondo del lavoro e/o dell’università.
  • Seminari di approfondimento di tematiche specifiche dell’indirizzo con esperti del mondo del lavoro.
  • Visite guidate ad aziende ed enti.
  • Tecnologie informatiche nella contabilità.
  • Certificazioni informatiche ECDL. 
  • Potenziamento linguistico: studio delle lingue straniere anche secondo la metodologia CLIL.
  • Soggiorni linguistici (UK, FR, ES, DE).
  • Progetti F.S.E.: MOVE FOR THE FUTURE (UK, FR).
  • Ateliers linguistici con docenti madrelingua.
  • Certificazioni linguistiche livello B1 e B2 in tutte le lingue straniere.
  • Progetto Erasmus Plus (stage all’estero: 1 settimana di studio + 4 settimane di stage lavorativo).
  • Progetto Comenius (scambio bilaterale).

DOPO L’ESAME DI STATO

Tutti gli indirizzi consentono l’iscrizione a tutti i corsi universitari.

Gli indirizzi del settore economico consentono al diplomato di inserirsi: in aziende private, specificamente in quelle industriali e commerciali, di qualunque dimensione; in uffici della Pubblica Amministrazione, in particolare nell’ambito della produzione di pubblici servizi; in imprese che offrono servizi specializzati, dal settore immobiliare a quello finanziario a quello del terziario avanzato a quello dell’assistenza amministrativa fiscale e contabile.

In particolare, la specializzazione Sistemi informativi aziendali consente di lavorare presso Aziende, Banche e Pubbliche Amministrazioni quale esperto d’informatica. Relazioni internazionali per il marketing permette sbocchi lavorativi nei settori: import-export, servizi con l’estero, ricerche di mercato, uffici di pubblicità, relazioni pubbliche, attività nel settore assicurativo – finanziario, gestione e controllo dei processi aziendali.

Il diploma Turismo permette, inoltre, l’accesso all’ITS (Istituti Tecnici Superiori) per il Turismo avviato a Jesolo (Venezia) con il Corso di alta formazione per “Tecnico superiore per la gestione e lo sviluppo delle strutture e dei servizi turistici”.